Olio di mandorla per i capelli: le proprietà e i benefici

L'olio di mandorla è n prodotto molto utile per nutrire i capelli. Quali sono tutte le sue proprietà e i suoi benefici sul cuoio capelluto?

15
Olio di mandorla per i capelli

L’olio di mandorla per i capelli viene considerato un vero e proprio toccasana. E’ un prodotto molto utile in generale per la cura dell’aspetto esteriore. Infatti, viene utilizzato non soltanto nel campo alimentare ma anche in quello per la cosmesi. In commercio sono numerosi i prodotti che contengono olio di mandorla, spesso sotto forma di creme e di sieri liquidi. 

In particolare, l’olio di mandorla per i capelli è molto consigliato. La sua applicazione è molto benefica per la chioma e per il cuoio capelluto.

La sua applicazione viene particolarmente consigliata nel periodo estivo, in quanto il cambio di stagione e le sue alte temperature spesso e volentieri, sono un nemico molto forte contro i capelli. Questi ultimi risultano secchi e sfibrati, a causa dei forti raggi solari e della salsedine che attaccano il cuoio capelluto. L’olio di mandorla per i capelli è considerato un vero e proprio alleato, capace di migliorare e di risanare completamente la situazione in maniera naturale.

Leggi anche: Shampoo naturale fai da te: gli ingredienti e le ricette da preparare

Olio di mandorla per i capelli: le sue proprietà

L’olio di mandorla per i capelli contiene proprietà che agiscono direttamente sul cuoio capelluto. Questo prodotto possiede proprietà antiossidanti, capaci di proteggere la pelle e combattere i radicali liberi. E’ una fonte di vitamina E, vitamina A, vitamina b29 e vitamina D. In più, è ricco di acido linoleico, acido oleico, acido folico e di potassio, grassi saturi e proteine. Per questi ultimi in particolare, il suo utilizzo è ottimo anche per l’utilizzo interno. Infatti, è un ingrediente usato anche nel campo alimentare ed è ottimo per donare benefici all’organismo e all’intestino. Protegge il sistema immunitario e favorisce la digestione.

La sua assunzione aiuta anche a regolare la pressione sanguigna e la presenza di omega-3 è molto efficace per il sistema nervoso. Per l’utilizzo alimentare, viene solitamente utilizzato per condire pasti come insalate e verdure varie. In alternativa, possono essere inserite alcune gocce di questo prodotto nel latte.

L’olio di mandorla per i capelli è molto importante, siccome possiede anche proprietà addolcenti e idratanti. Queste ultime lo rendono molto efficace, specie attraverso l’utilizzo di impacchi caldi da applicare sul cuoio capelluto. In particolar modo, è consigliato per i capelli sfibrati, per i capelli secchi o per migliorare e risanare lo stato di salute in generale. 

Ha delle forti proprietà lenitive: per questa ragione, è particolarmente consigliato per coloro che soffrono di pelle sensibile e soggetta alle irritazioni. 

In più, è emolliente ed elasticizzante. Queste ultime proprietà combattono la pelle secca, e sono ottime in caso di cellulite, inestetismi cutanei e smagliature. 

Benefici dell’olio di mandorla per i capelli

La sua applicazione evita spezzamenti e caduta dei capelli

L’applicazione dell’olio di mandorla per i capelli è molto benefica: infatti, il suo utilizzo previene lo spezzamento dei capelli e della caduta. Questi ultimi possono essere molto stressati, in particolar modo durante la stagione estiva o a causa di numerosi trattamenti quotidiani. Lavaggi frequenti, comportamenti errati e utilizzi costanti di piastre e ferri caldi possono contribuire a rovinare lo stato di salute della chioma capelluta. 

I capelli rovinato sono soggetti a spezzarsi e a cadere più frequentemente, ma questo rimedio è molto utile se si punta a ripararli naturalmente. 

Per prevenire questo fastidio, possono essere create delle maschere forti aggiungendo altri prodotti come l’olio di rosa. Insieme, agiscono per rinforzare, idratare in profondità i capelli e renderli più sani.

Olio di mandorla per i capelli secchi e crespi

L’olio di mandorla per i capelli secchi è particolarmente indicato e consigliato. 

Per risanare questa condizione e rendere la chioma salutare e lucente in maniera naturale, l’olio di mandorla può essere una soluzione molto efficace. Bisogna semplicemente applicare una quantità di prodotto sulle punte rovinate, o addirittura su tutta la lunghezza della chioma prima di lavarla. Successivamente, bisogna lasciarla agire per 10 minuti in totale prima di sciacquare i capelli con uno shampoo delicato.

Allo stesso modo, l’olio di mandorla per i capelli crespi è molto utile. Questa problematica è molto comune nel caso di capelli ricci e mossi. Il prodotto può essere applicato sulla chioma in alternativa al comune balsamo. Non bisogna, però, esagerare con le dosi da applicare sui capelli bagnati dopo il lavaggio. Infine, basta semplicemente asciugarli.

Leggi anche: Burro di Karitè: le proprietà e i benefici

E’ ottimo per contrastare la forfora 

La sua azione lenitiva è molto forte sulla cute, infatti agisce direttamente sulla pelle screpolata e garantisce a risanarla naturalmente. Per questa motivazione, l’olio di mandorla è molto utile per contrastare la formazione di forfora. La sua applicazione aiuta l’irritazione e le infiammazioni a scomparire completamente, ed è un ottimo rimedio anche per calmare i pruriti provocati.

Olio di mandorla per i capelli da effetto seta

L’olio di mandorla può essere utilizzato anche per creare maschere, creme e trattamenti utili per rinvigorire i capelli naturalmente. Ciò che serve, è semplicemente una buona ricetta che possegga anche altri prodotti utili per favorire lo stato di salute della chioma.

Un’ottima maschera da creare in casa per avere i capelli setosi e lucidi, può essere preparata con due cucchiai di yogurt, olio di mandorla e un cucchiaio di miele. Questo composto può essere applicato dalle radici fino a tutta la lunghezza dei capelli. Bisogna, successivamente, lasciare in posa per 40 minuti in totale e lasciare agire. Il risultato sarà fin da subito visibile. 

Leggi anche: Burro di cocco: proprietà, utilizzi e benefici

L’olio di mandorla efficace per ci capelli, barba e ciglia

Questo prodotto è molto utile per i capelli: allo stesso modo però, è molto potente per rafforzare la barba e le ciglia naturalmente. 

Questo prodotto può essere applicato sulla barba ogni due giorni, dopo averla lavata con uno shampoo neutro e non aggressivo per la cute. Dopodiché, si può applicare il siero. Questo, aiuterà ad evitare la formazione di grasso e a rendere la barba più lucida e sana.

Allo stesso modo, è molto consigliato per le ciglia. Immergendo uno scovolino pulito all’interno del composto, lo si può applicare sulle ciglia prima di andare a dormire. La mattina successiva, bisogna però sciacquare il viso con abbondante acqua tiepida e un sapone neutro.