Rosmarino per i capelli: proprietà e benefici

Il rosmarino è un prodotto molto comune nelle cucine. Le sue proprietà, però, lo rendono ottimo anche per trattare pelle e in particolare i capelli.

10
Rosmarino per i capelli

Il rosmarino per i capelli viene considerato un vero e proprio toccasana. Le proprietà e le caratteristiche di questo prodotto naturale, sono essenziali e garantiscono una crescita più sana e lucida della chioma capelluta.

Il rosmarino è una pianta curativa che viene fin dall’antichità, utilizzata per la salute. Ha trovato però il suo impiego anche nel campo culinario e alimentare, e in quello cosmetico. Oggigiorno il rosmarino viene utilizzato anche come ingrediente principale per i prodotti di bellezza e per la cura dell’estetica. In particolare, il rosmarino per i capelli si è rivelato un vero e proprio alleato. Questo grazie all’elevata quantità di nutrienti essenziali e della presenza di antiossidanti, che contribuiscono ad una crescita naturale e sana. 

L’applicazione del rosmarino per i capelli è molto forte: infatti, questo prodotto garantisce un effetto anti-caduta e rivitalizzante per il cuoio capelluto. Può essere, così, un vero e proprio rimedio specialmente verso coloro che soffrono di questi fastidi e problemi. Con l’avanzare dell’età infatti i capelli sono soggetti a spezzarsi e a cadere più facilmente del previsto, anche a causa di diversi fattori. Questi possono essere legati all’ambiente esterno, con l’esposizione ad agenti atmosferici pesanti quali il sole e il vento. Ma anche da fattori psicologici, quali lo stress e la poca cura di se stessi.

Leggi anche: Come far crescere i capelli con rimedi ed ingredienti naturali

Rosmarino per i capelli: proprietà

Il rosmarino è una pianta dalle forti proprietà antisettiche, antiossidanti, antibatteriche e tonificanti. Possiede proprietà antinfiammatorie, che rendono ottimo il suo utilizzo per i muscoli doloranti o la pelle arrossata. E’ energizzante e stimolante: per questa ragione se viene applicato sui capelli, stimola i follicoli piliferi e garantisce la ricrescita naturale. La sua funzione anti-caduta rende ottimo il rosmarino per i capelli, e lo rende ideale per rinvigorire i capelli spezzati e spenti. 

Ha, inoltre, proprietà antispastiche, disinfettanti e antidolorifiche. Per questo viene utilizzato per curare i mal di testa, il mal di denti, i dolori reumatici e il nervo sciatico.

Possiede proprietà astringenti, per questo viene utilizzato per curare i casi di diarrea e di emorragie. 

L’alta quantità di vitamina B, vitamina C e di minerali essenziali, contribuiscono a mantenere la chioma folta, lucente e voluminosa. 

La sua applicazione sui capelli elimina le tossine presenti che si accumulano nel cuoio capelluto: così facendo, le fibre eviteranno di indebolirsi.

Leggi anche: Come fare l’hennè per capelli in casa in pochi e semplici passaggi

Rosmarino per i capelli: benefici

Riduce la presenza dei capelli bianchi

I capelli bianchi sono un fastidio che colpisce le donne e gli uomini con l’avanzare dell’età. Le soluzioni sono trovabili facilmente in commercio, spesso e volentieri sotto forma di polveri e di tinte chimiche che nascondono e ricoprono la ricrescita. Ebbene, il rosmarino con i suoi estratti che vengono applicati sui capelli, minimizza l’aspetto dei capelli bianchi e della ricrescita. Questo perché il contenuto di acido caffeico e di acido rosmarinico agiscono come coloranti naturali. In questo modo, l’aspetto invecchiato verrà totalmente ridotto in maniera naturale, e verranno evitati prodotti chimici aggressivi.

L’applicazione del rosmarino sui capelli stimola l’attività dei melanociti: le cellule che sono responsabili della pigmentazione del cuoio capelluto. In più, l’effetto antiossidante contrasta l’azione dei radicali liberi che accelerano l’invecchiamento cellulare.

Combatte la forfora

Il rosmarino è un alleato anche per combattere il fastidio della formazione della forfora. Questo, grazie al potente effetto astringente e antimicotico del prodotto che agisce sul problema.

I composti del rosmarino riescono a penetrare a fondo nelle radici del cuoio capelluto, e fin dalle prime applicazioni le fastidiose squame bianche verranno eliminate naturalmente.

Agisce facilmente anche contro l’infiammazione e il prurito che la forfora provoca. Questo, grazie all’effetto antinfiammatorio che calma e placa l’irritazione e l’arrossamento. 

Leggi anche: Olio di oliva: i numerosi benefici del prodotto sul nostro corpo

Il rosmarino è un ottimo rimedio anche per i capelli grassi

L’applicazione di questo prodotto sui capelli elimina l’eccesso di sebo. Questo, grazie alle potenti proprietà astringenti che aiutano a ridurre drasticamente la produzione di sebo e a mantenere le radici fresche e idratate naturalmente. Infatti, deterge in profondità e ridona lucentezza e vigore ai capelli grassi. Evita l’ostruzione dei follicoli piliferi, favorendone una corretta ossigenazione.

Favorisce la crescita naturale ed evita la calvizia precoce

Il rosmarino per i capelli ha delle fortissime proprietà, capaci di curare i capelli danneggiati e grassi, ma anche quelli secchi e spenti. L’applicazione di questo prodotto è molto utile per nutrire i capelli senza rovinarli, e per favorire la crescita naturale della chioma capelluta.

Questo perché il prodotto stimola la circolazione sanguigna e deterge in profondità, garantendo anche un effetto sano e lucido.

E’ un rimedio molto utile contro la calvizie, siccome la sua applicazione fa si che i capelli non si sfibrino e si secchino. Può essere facilmente considerato come un balsamo naturale. Infatti, gli estratti naturali di questo ingrediente rigenerano le fibre capillari naturalmente.