Shampoo naturale fai da te: gli ingredienti e le ricette da preparare

Gli ingredienti naturali sono molto apprezzati, specie per la cura del proprio corpo. Vediamo come creare uno shampoo naturale fai da te.

139
Shampoo naturale fai da te

Fare lo shampoo naturale fai da te in casa propria non è molto complicato, a differenza di come si crede. Ciò che serve sono semplicemente i giusti ingredienti, una buona dose di pazienza e di manualità. 

I prodotti che si trovano facilmente in commercio sono facilmente reperibili: gli shampoo tradizionali possono essere acquistati in negozi appositi, o sul web. L’acquisto di questi prodotti comuni è molto rapido e semplice. Ebbene, molte volte può capitare di non trovare il prodotto adatto in base alle proprie esigenze. I prodotti chimici che compongono questi prodotti possono compromettere lo stato dei capelli. La loro applicazione può rovinare la cute, o scatenare reazioni allergiche e irritanti.

La soluzione più adatta sarebbe quella di puntare all’acquisto di prodotti ecologici, realizzati con ingredienti naturali e sani per i propri capelli. I prodotti naturali sono molto apprezzati poiché molto efficaci, non soltanto per la cura della pelle e della persona. Il loro utilizzo ha trovato applicazione anche per i prodotti della casa e dell’agricoltura, oltre che per la pulizia in generale.

Se si vuole provare a realizzare uno shampoo naturale fai da te in casa, lo si può fare senza troppi problemi. Magari prima di fare questo, ci si può rivolgere ad uno specialista per capire quali sono i prodotti che la chioma richiede per farla tornare sana e splendente. In questo modo, si va a conoscere le proprietà migliori e i benefici che vengono rilasciati sui capelli, evitando i classici rimedi e trattamenti.

Come si procede a realizzare uno shampoo naturale fai da te in casa propria? 

Leggi anche: Schiarire i capelli in modo naturale

Realizzare uno shampoo naturale fai da te a base di aloe vera

L’aloe vera è un prodotto naturale molto efficace per la salute della propria bellezza. Questo prodotto viene principalmente utilizzato dalle agenzie cosmetiche per la realizzazione di creme e di trattamenti per la pelle. Il succo ricavato dell’aloe vera infatti, dona numerosi benefici al nostro corpo con le applicazioni. Oltre a curare la pelle e renderla più giovane, ad esempio, è rinvigorente e ha un effetto anti-age. Per i capelli invece, le azioni del suo gel ricavato sono molto nutrienti e idratanti. L’applicazione di questo prodotto sulla chioma renderà i capelli più luminosi, forti e resistenti dai fattori esterni. Stessa cosa per il cuoio capelluto: le radici si fortificano e diventeranno più forti col tempo. Di conseguenza, il rischio di spezzare e di caduta dei capelli si ridurrà drasticamente. 

Occorrente e realizzazione di questo shampoo naturale

Per sfruttare i benefici di questo prodotto e per realizzarlo, sarà necessario avere a portata di mano questi ingredienti:

  • 1 foglia di rosmarino.
  • 1 foglia di aloe vera.
  • 1/2 chilo di sapone alla glicerina.
  • 2 cucchiai di succo di limone.
  • 150 ml di acqua minerale o filtrata.
  • 2 cucchiai di olio di mandorla dolce.

Una volta aver raccolto tutti gli ingredienti, si può procedere tranquillamente con la preparazione dello shampoo naturale fai da te.

Innanzitutto, bisogna mescolare l’aloe vera e il rosmarino in un apposito macchinario per velocizzare l’operazione: un mixer, o un frullatore. Durante questa operazione può essere aggiunta un po d’acqua, specie se il composto risulta pastoso.

Dopodiché, bisognerà inserire questo composto in un recipiente e metterla a bagnomaria. Successivamente, bisognerà tagliare con l’aiuto di un coltello un po’ di sapone alla glicerina e aggiungerla nel recipiente a bagnomaria. Dovranno essere aggiunti anche il succo di limone raccolto e l’olio di mandorle a disposizione. 

Una volta che tutto il composto risulterà ben liquido, sarà necessario versare il composto in uno stampo e lasciarlo solidificare. Infine, bisognerà tagliare con un coltello i composti solidificati in rettangoli e avvolgerli nella carta da stagno per conservarli.

Per applicarlo sui capelli, bisognerà strofinare semplicemente il composto sulla chioma bagnata e lasciare agire per qualche minuto. Dopodiché, sciacquare per bene e asciugare.

L’applicazione di questo shampoo naturale fai da te deve essere effettuata 2 o 3 volte a settimana. 

Leggi anche: Capelli bruciati: come trattarli e curarli per renderli perfetti

Shampoo naturale fai da te al bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente facilmente reperibile in commercio. E’ un prodotto molto utile per le pulizie domestiche, ma anche per creare dei composti per la bellezza estetica. Per creare uno shampoo naturale fai da te a base di bicarbonato di sodio, saranno necessari questi ingredienti.

Occorrente e preparazione per questo composto

  • Aceto.
  • Bicarbonato di sodio.
  • Acqua.
  • 2 contenitori di plastica (un barattolo e un flacone).

Per ottenere questo prodotto, bisognerà riempire metà contenitore con il bicarbonato di sodio e aggiungere l’acqua fino ad ottenere un impasto simile al dentifricio. Dopodiché, bisognerà aggiungere l’aceto e l’acqua nel flacone libero.

Infine, il barattolo contenente il bicarbonato di sodio dovrà essere agitato ogni volta fino ad ottenere un composto omogeneo prima dell’utilizzo. Nel momento dell’applicazione il composto dovrà essere massaggiato sul cuoio capelluto con cura e nelle zone che producono più grasso, per circa un minuto.

Dopodiché, bisognerà risciacquare la zona con il flacone contenente la soluzione di aceto e di acqua. Infine, bisogna risciacquare abbondantemente con acqua e asciugare.

Shampoo naturale al rosmarino

Il rosmarino è un altro ingrediente molto importante e potente per i capelli: grazie alle sue proprietà e alle sue caratteristiche, il cuoio capelluto tornerà ad essere sano e lucente. La sua applicazione è capace di donare colore e lucentezza, specie per i capelli scuri.

Per preparare questo shampoo naturale fai da te, bisognerà preparare questi ingredienti.

Occorrente e preparazione per questo prodotto

  • Acqua.
  • Foglie di rosmarino.
  • Scaglie di radice di saponaria.
  • Olio essenziale di rosmarino (da acquistare nelle erboristerie).
  • Pentola.
  • Flaconcino.

Per preparare questo prodotto, bisognerà versare un litro di acqua in una pentola e aggiungere delle foglie di rosmarino e le scaglie di saponaria. L’acqua dovrà essere portata in ebollizione e il composto dovrà essere mescolato con l’aiuto di un mestolo. Dopo aver aspettato il tempo di ebollizione, bisognerà abbassare la fiamma e coprire la pentola con un coperchio per 15 minuti in totale. Successivamente bisognerà spegnere il fuoco e lasciare la pentola in posa per un’ora. Aggiungere l’olio essenziale di rosmarino e versare il composto ottenuto in un contenitore da poter sigillare.

Questo shampoo naturale fai da te mantiene le sue proprietà per 10 giorni in totale.