Scrub naturale per il cuoio capelluto: addio forfora, cute secca e grassa

Il cuoio capelluto ha bisogno di cure e trattamenti, per svilupparsi e per far crescere correttamente i capelli. Come si fa a realizzare un esfoliante naturale?

19
Scrub naturale per il cuoio capelluto

Lo scrub naturale per il cuoio capelluto è molto utile, specie per chi soffre di forfora o di secchezza della cute. In genere questo prodotto è un ottimo alleato della bellezza, poiché la sua azione stimola e rinnova le cellule. Favorisce un completo rinnovo della cute e della pelle, facendola apparire più sana, lucida e giovane. 

Lo scrub è molto efficace per la cura del cuoio capelluto, poiché è capace di riequilibrare la produzione di sebo, di purificare la cute e di idratarla in profondità, inoltre favorisce anche la microcircolazione cellulare, e rimuove le cellule morte che si depositano sul cuoio capelluto e che formano la forfora. 

Esistono numerosi prodotti in commercio da poter scegliere, a seconda delle esigenze personali, o dal risultato che si vuole ottenere. Chi però vuole puntare ad un rimedio più economico e contro lo spreco, può scegliere anche uno scrub naturale per il cuoio capelluto fai da te. Infatti, è possibile sfruttare a pieno delle caratteristiche e delle proprietà di alcuni ingredienti che comunemente si possiedono in casa.

Leggi anche: Eliminare la forfora con i rimedi naturali

Scrub naturale per il cuoio capelluto: quali sono gli ingredienti da utilizzare? 

La scelta degli ingredienti e dei prodotti da utilizzare varia anche a seconda delle esigenze personali. Infatti, chi possiede un cuoio capelluto secco può sfruttare proprietà diverse rispetto a chi possiede un cuoio capelluto grasso.

Anche chi vuole migliorare lo stato di salute dei propri capelli può puntare a varie soluzioni. I benefici di questo prodotto vanno comunque a manifestarsi su ogni tipo di capello, che sia secco, grasso, rovinato o sfibrato. 

L’utilizzo di prodotti naturali come il limone, miele, il tea tree oil e l’olio di oliva è molto efficiente e sostenibile. L’applicazione di questi prodotti aiutano a far crescere i capelli più sani, lucenti e più forti.  Ecco come realizzare un prodotto naturale a seconda delle proprie esigenze. 

Scrub naturale per i capelli grassi

Per produrre uno scrub naturale per il cuoio capelluto e in particolare per i capelli grassi, serviranno questi ingredienti:

  • Un balsamo naturale e neutro da utilizzare per la preparazione.
  • 2 cucchiai di zucchero semolato. In alternativa, se si vuole puntare ad una pulizia più profonda, si può utilizzare il sale grosso. 

Bisognerà innanzitutto utilizzare un recipiente da poter sigillare con un coperchio, per conservare il prodotto. Versare il balsamo neutro scelto con 2 cucchiai di zucchero, e mescolare per bene con un mestolo di legno. Il composto dovrà essere ben omogeneo, e successivamente, può essere applicato sui capelli umidi. 

Bisogna effettuare un massaggio delicato sulla cute e per tutta la lunghezza, prima di risciacquare e procedere con il classico lavaggio. Se il cuoio capelluto è molto grasso, si può procedere con questo trattamento 1 o 2 volte a settimana. 

Leggi anche: Come far crescere i capelli con rimedi ed ingredienti naturali

Realizzare uno scrub naturale per i capelli secchi

Per i capelli secchi e disidratati è possibile procedere con questi ingredienti:

  • Zucchero semolato
  • Olio di cocco
  • Miele
  • Balsamo neutro

Innanzitutto bisogna inserire il balsamo neutro e lo zucchero in un recipiente da poter sigillare con un coperchio per la conservazione. Bisogna mescolare i due ingredienti con un mestolo di legno e aggiungere l’olio di cocco e il miele, fino ad ottenere un composto cremoso e ben omogeneo. Quest’ultimo può essere applicato sul cuoio capelluto e su tutta la chioma bagnata.

Massaggiare con cura per una manciata di minuti e risciacquare con acqua per eliminare i residui, prima di procedere con il classico lavaggio. Se la chioma è particolarmente secca, è consigliato effettuare questo trattamento almeno un paio di volte al mese.

Leggi anche: Capelli bruciati: come trattarli e curarli per renderli perfetti

Scrub naturale per il cuoio capelluto per un effetto idratante e purificante

Se si punta a purificare e a pulire il cuoio capelluto in profondità, è possibile utilizzare questi ingredienti:

  • Bicarbonato di sodio
  • Succo di limone
  • Shampoo neutro o delicato

E’ un prodotto particolarmente indicato per chi soffre di forfora e di sebo in eccesso. L’azione efficiente è quella nutritiva e purificante, che permette il rinnovo cellulare.

Bisogna mescolare tutti gli ingredienti con cura e mescolare con un mestolo di legno fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Dopodiché, bisognerà applicarlo sul cuoio capelluto e massaggiare con cura per una manciata di minuti. Risciacquare con cura e procedere con il classico lavaggio. Il risultato sarà fin da subito visibile ed efficiente, infatti la chioma apparirà più lucida, sana e morbida al tatto. E’ possibile effettuare questo trattamento una o due volte a settimana al massimo.