SALUTE E BENESSEREPediluvio fai da te: ingredienti e consigli

Pediluvio fai da te: ingredienti e consigli

Piedi gonfi e stanchi dopo una lunga giornata? Vi diciamo come fare pediluvio in casa con soli ingredienti naturali.

VUOI RICEVERE GRATUITAMENTE I NOSTRI ARTICOLI?
ISCRIVITI AI NIOSTRI GRUPPI

Dopo una lunga giornata, i piedi sono gonfi e stanchi. Questa è una parte del corpo che, spesso e volentieri, viene dimenticata e non considerata al meglio. Scopriamo insieme come creare un pediluvio fai da te in casa utilizzando soli ingredienti naturali!

Pediluvio con sale e bicarbonato

Il pediluvio è una pratica molto facile ed è consigliato soprattutto a fine giornata, quando i piedi sono gonfi e stanchi. Dopo ore con le scarpe, camminando o restando in piedi – questi strumenti che supportano il corpo hanno necessità di essere coccolati e curati al meglio. Per preparare un bagno per i piedi semplice ma dall’effetto perfetto, basteranno degli ingredienti naturali classici.

- Advertisement -

Il sale grosso è presente in casa ed è utile per sciogliere il gonfiore, il bicarbonato di sodio – uno tra gli ingredienti naturali più versatili – è un antinfiammatorio e disinfettante naturale. Prendere una bacinella non troppo profonda e versare dell’acqua tiepida. Disciogliere uno o due cucchiaini di sale e bicarbonato immergendo i piedi per 15 minuti. Successivamente asciugare con un panno pulito e applicare una crema detergente.

Formula rilassante e per eliminare i calli

Per un pediluvio rilassante si può optare per un effetto terapeutico, come in una spa. Versare dentro l’acqua tiepida una o due gocce di olio essenziale preferito (consigliato quello alla lavanda, tea tree, calendula) così da ottenere un effetto morbido e profumato. Se calli e duroni sono un tormento, allora il trattamento dovrebbe essere più professionale.

Prima di rivolgersi ad un professionista del settore, trattare il disturbo con un metodo casalingo. Nell’acqua calda andranno disciolti due cucchiai di sale grosso e bicarbonato di sodio ammorbidendo la pelle: subito dopo i 15 minuti, passare la pietra pomice cercando di portare via la prima parte. Aggiungere qualche goccia di olio essenziale al limone per ottenere un effetto disinfettante.

È consigliato comunque rivolgersi ad una estetista professionista per trattare la meglio la zona.

Marilyn Aghemo
Marilyn Aghemo
Classe 1979 con un nome molto difficile da portare. Sono una Web Writer freelance, con un grande amore per la natura, gli animali e i viaggi.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -

Latest Articles