Disinfettare casa

Disinfettare casa propria è una delle attività essenziali da fare quotidianamente per il proprio benessere, e per la salute della famiglia che vi abita.

Nella maggior parte dei casi, nel momento della pulizia della casa, vengono utilizzati dei prodotti chimici. Questi prendono il nome di detersivi e sono composti da miscele e da sostanze chimiche, in polvere o liquide, che servono a rimuovere lo sporco e i batteri dalle superfici. Sono sicuramente degli strumenti molto pratici ed utili per la pulizia della casa. Malgrado ciò, un test ha rivelato che la maggior parte delle marche dei detersivi contengono delle sostanze nocive sia per la salute, che per l’ambiente.

Qual’è l’alternativa ai detersivi?

Se ovviamente si vuole fare a meno di questi sistemi dannosi, sia per la salute che per la natura che ci circonda, si può optare per una soluzione più semplice. Ovvero quella di comprare, o di produrre anche in casa propria, dei disinfettanti a base di prodotti completamente naturali. Così facendo si evitano dei prodotti contenenti delle sostanze tossiche, ed al contempo mantengono la vostra casa pulita e sana. Difatti, i prodotti naturali non sono da meno a quelli industriali, ed hanno un costo più accessibile e conveniente rispetto a quelli acquistati regolarmente al supermercato.

Come disinfettare la cucina con metodi naturali (aceto, bicarbonato e limone)

La cucina è una delle stanze della casa nella quale si trascorre più tempo. Questa, però, è anche la stanza più esposta alla formazione di sporco e batteri. Le motivazioni sono dovute all’unto che si forma dopo aver cucinato, e da una mancata pulizia degli alimentari.

E’, per questo, una delle stanze della casa che più necessita di una pulizia profonda.

Utilizzando dei rimedi naturali ed ecologici, oltre che economici, come l’aceto, il bicarbonato e il limone, è possibile ottenere un risultato igienizzato e splendente.

Andiamo a vedere come possono essere disinfettati al meglio alcuni degli elettrodomestici e delle superfici della cucina.

Come disinfettare casa: Pulizia del lavabo (limone, aceto)

Per disinfettare con ingredienti naturali il lavandino della cucina, sono necessari pochi ingredienti e procedimenti.

  • Se il lavandino è di ceramica, basteranno semplicemente una spugna umida e tre gocce di olio essenziale per disinfettare.
  • Se il lavabo è in acciaio inox, bisogna mescolare tre volumi di acqua calda con un volume di succo di limone, e mezzo volume di aceto bianco.
  • Se il lavandino della cucina è di materiale sintetico, bisogna semplicemente utilizzare un sapone nero leggermente diluito. 

In tutte le soluzioni, bisogna strofinare per bene le superfici con una spugna umida. Dopodiché, asciugare con un panno in microfibra asciutto. 

Pulizia del forno (bicarbonato)

Per pulire e disinfettare il forno, bisogna prendere un panno inumidito con acqua e bicarbonato. Successivamente, passarlo sulle superfici del forno ancora tiepide.

Pulizia del frigorifero (aceto, bicarbonato)

Per la pulizia di questo elettrodomestico, non esiste soluzione migliore che l’aceto. Questo, è utile per togliere tutti i cattivi odori e non inquina gli alimenti. Il procedimento è semplice: bisogna semplicemente inserire all’interno del frigo una piccola tazzina colma di aceto, e tenerla per 2-3 settimane.

Un altro metodo è efficace, è utilizzare il bicarbonato di sodio. Se si vuole igienizzare per bene l’elettrodomestico, bisogna semplicemente inumidire una spugna con il bicarbonato e passarlo su tutte le superfici.

Pulizia della cappa (sapone nero)

Innanzitutto, bisogna rimuovere il precedente filtro della cappa che ha raccolto tutto il grasso nel momento della preparazione degli alimenti in cucina. Dopodiché, bisogna rimuovere tutto il grasso in eccesso prima di immergere il filtro per qualche ore in una miscela di acqua calda, con il sapone nero. Infine, si può pulire il filtro con una spugnetta e asciugarlo per bene, per poi rimetterlo nella sua posizione.

Pulire il pavimento della cucina (aceto, bicarbonato)

Per pulire e disinfettare al meglio il pavimento della vostra cucina, è possibile utilizzare questa ricetta a base di ingredienti naturali.

  • 1lt di acqua
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 4 gocce di olio essenziale di tea tree 
  • 3 gocce di olio essenziale di limone
  • 3 gocce di olio essenziale di rosmarino 

Mescolare per bene gli ingredienti, ed inserirli all’interno di una bottiglia di plastica o un contenitore vuoto da un litro e mezzo. Si può utilizzare la miscela prodotta come un semplice detergente per le superfici.

Come disinfettare casa: il bagno (bicarbonato, aceto, oli essenziali)

Per questa stanza, sono necessari pochi e semplici ingredienti che si trovano in casa. Ad esempio il bicarbonato di sodio, l’aceto, oli essenziali o alcool. 

Pur trattandosi di alimenti e prodotti naturali, è consigliato l’utilizzo dei guanti nel momento della pulizia siccome le sostanze possono rovinare la pelle. 

Come disinfettare casa: il wc

Andiamo a vedere come preparare, attraverso una semplice ed efficace ricetta, un composto naturale per la pulizia del wc.

Occorrente

  • 75ml di acqua distillata
  • 100ml di aceto
  • 5 gocce di olio essenziale di Tea Tree
  • 10 gocce di olio essenziale di menta, o altre profumazioni preferite

Preparazione

Con l’aiuto di un imbuto inserire all’interno di un contenitore o di una bottiglia vuota tutti gli ingredienti. Dopodiché, agitare per bene il contenitore scelto: il detersivo è già pronto per l’utilizzo. Si consiglia di scuotere sempre il composto per farlo miscelare bene, prima di un nuovo utilizzo. 

Per eliminare poi le incrostazioni è possibile spruzzare il composto creato e spargere il bicarbonato di sodio sulla superficie del wc. Attendere per una ventina di minuti e strofinare con lo scovolino per rimuovere il composto. 

Come disinfettare casa: gli specchi e i vetri

Per pulire ed igienizzare completamente questi oggetti del bagno, e prevenire le macchie di calcare e i fastidiosi aloni, si può utilizzare questa ricetta. 

Occorrente

  • 150ml di aceto
  • 300ml di acqua distillata
  • 5 gocce di olio essenziale

Procedimento

Riporre tutti gli ingredienti in un contenitore, ad esempio uno spruzzino, e miscelare per bene. È consigliato utilizzare, nel momento della pulizia, una vecchia federa al posto di panni sintetici. 

Leggi anche: Muffa sulle pareti di casa:rimedi

Come disinfettare casa: la doccia, il lavabo e la vasca da bagno

Per queste pulizie profonde, è meglio utilizzare delle creme da applicare su una spugnetta nel momento del lavaggio. Questo, per rimuovere completamente ed evitare la formazione del calcare sulle superfici. 

Questa è una delle ricette più utili ed efficaci:

Occorrente

  • 100gr di bicarbonato
  • 50ml di sapone di Marsiglia liquido
  • 20 gocce di olio essenziale
  • 30ml di acqua distillata

Procedimento 

Bisogna miscelare per bene tutti gli ingredienti utilizzando un’apposita spugnetta. Per le incrostazioni, è meglio lasciare agire il composto per una ventina di minuti per poi risciacquare con attenzione. Alla fine, la crema del prodotto avanzato può essere conservato in un contenitore chiuso. 

Come disinfettare casa: il pavimento del bagno

Per disinfettare casa, e in particolare il pavimento del bagno, è possibile utilizzare pochi e semplici ingredienti. Ad esempio l’aceto, e qualche goccia di olio essenziale. Dopo aver versato entrambi gli ingredienti in un secchio di acqua calda, si può procedere con il lavaggio del pavimento. Per lo sporco ostinato invece, si può utilizzare il sapone di Marsiglia, e il bicarbonato di sodio. 

Come disinfettare la casa: la camera da letto

Per la pulizia e per disinfettare la casa, in particolare la camera da letto, possono essere utilizzati anche qui degli ingredienti semplici e del tutto naturali. Questo, per evitare la formazione della polvere e degli acari che possono provocare allergie e fastidi per il riposo, oltre che per la salute. 

Come disinfettare casa: il materasso

Il materasso è uno degli oggetti della casa che contiene più sporcizia. Assorbe una grande quantità di sudore e accumula enormi quantità di polvere durante il giorno. Per disinfettare al meglio questo oggetto, è necessario applicare un semplice prodotto che può essere creato in casa:

Occorrente 

  • Mezza tazza di bicarbonato di sodio (sono sufficienti 125gr)
  • 10 gocce essenziali di eucalipto 

Procedimento

Per la realizzazione di questo composto, bisogna riporre il bicarbonato in un contenitore a scelta. Dopodiché, aggiungere le 10 gocce di olio essenziale scelte, ed infine mescolare per bene. Bisogna lasciare il prodotto a riposo per 5 minuti prima dell’utilizzo. Nel momento dell’applicazione del prodotto, si deve spargere sul materasso la miscela e lasciare agire per circa un’ora. 

Dopo aver atteso, si può ricoprire l’oggetto con il coprimaterasso e metterlo nella sua posizione. 

Come disinfettare casa: pavimento della camera da letto

È fondamentale pulire e disinfettare per bene il pavimento della casa, poiché tutta la sporcizia va a depositarsi lì durante il giorno. Utilizzando questa semplice ricetta, è possibile disinfettarlo senza prodotti nocivi ed aggressivi, al fine di ottenere un ambiente pulito e salutare.

Occorrente

  • Un secchio con acqua calda(3 lt) 
  • Aceto di mele
  • Succo di limone (5ml)
  • Un mocio, o uno strofinaccio 

Preparazione

Riempire il secchio con 3 litri di acqua tiepida e con 10 ml di aceto di mele. Successivamente, aggiungere 5ml di succo di limone e mescolare per bene. Infine, immergere il mocio o lo strofinaccio che viene utilizzato per la pulizia del pavimento, per lasciarlo assorbire il composto. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui