ABITAREAmmoniaca e candeggina, come utilizzarle e le principali differenze

Ammoniaca e candeggina, come utilizzarle e le principali differenze

Spesso considerate "la stessa cosa", ammoniaca e candeggina sono due detersivi completamente differenti: ecco cosa sono e come usarli.

VUOI RICEVERE GRATUITAMENTE I NOSTRI ARTICOLI?
ISCRIVITI AI NIOSTRI GRUPPI

Ammoniaca e candeggina non possiedono le medesime proprietà e usi. Sono similari nella consistenza e anche nell’odore, con un grado di pericolosità da non sottovalutare. Ma per capire al meglio questo mondo scopriamo insieme tutte le differenze tra ammoniaca e candeggina.

Che cos’è la candeggina?

La candeggiana – conosciuta anche come varechina – si presenta come soluzione chimica basica con sale sodico e opoclorito di sodio. Ha un odore che ricorda il cloro e non si trova pura, bensì diluita in soluzione acquosa che ha diverse concentrazioni a seconda dell’uso e necessità. Ma a cosa serve?

- Advertisement -

Le sue proprieta ossidanti sono ideali per sbiancare tessuti e superfici rendendoli “candidi”. Il suo obiettivo è smacchiare rendendo il capo come nuovo anche a basse temperature

Possiede una azione disinfettante nel trattamento della pulizia delle superfici della casa, rimuovendo i batteri.

Disinfetta in profondità ma non deterge, per questo è bene associarla a prodotti mirati alle pulizie.

Che cos’è l’ammoniaca?

L’ammoniaca è un composto chimico di azoto, con un odore pungente e acre. È molto particolare da maneggiare ed è consigliato avere una certa attenzione mentre la si utilizza:

Se usata pura non è adatta per disinfettare ma viene impiegata per la rimozione dello sporco e del grasso. Ha un potere sgrassante di alto livello rimuovendo ogni tipo di particella e incontrazione su lavandini, vasche, piastrelle, griglie.

Ideale per rimuovere la muffa e senza causare scolorimento della parete.

Ottimale per la pulizia del pavimento in marmo e ceramica, pulisce bene anche i vetri con facilità e senza lasciare aloni.

È importante che nessuno dei due detergenti venga impiegato in forma pura, perchè pericolosi da gestire. Inoltre la candeggina è altamente inquinante, per questo motivo è sempre adottare dei rimedi naturali alternativi che abbiano le medesime proprietà. Ammoniaca e candeggina sono comunque due detergenti già utilizzati dalle nonne per rimuovere le macchie e dare una nuova vita ai tessuti.

Marilyn Aghemo
Marilyn Aghemo
Classe 1979 con un nome molto difficile da portare. Sono una Web Writer freelance, con un grande amore per la natura, gli animali e i viaggi.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -

Latest Articles