COME FAREPulizie di Primavera: trucchi per risparmiare tempo e fatica

Pulizie di Primavera: trucchi per risparmiare tempo e fatica

Primavera in arrivo? Così anche le pulizie a cui è impossibile sfuggire in questo periodo. Ecco come realizzarle senza fatica e con poco tempo

VUOI RICEVERE GRATUITAMENTE I NOSTRI ARTICOLI?
ISCRIVITI AI NIOSTRI GRUPPI

La Primavera è alle porte e nonostante le temperature non facciano ancora percepire che la bella stagione è in arrivo tutto ci ricorda che è il momento di affrontare le tanto amate e anche temute pulizie di Primavera. Croce e delizia di tante casalinghe, ma anche di tutte quelle donne che lavorano fuori casa, organizzare le faccende domestiche in modo dettagliato e approfondito è un compito da veri manger.

Eppure esistono dei trucchi che se seguiti alla lettera permettono di risparmiare tempo e fatica: ecco quali sono

In primo luogo è determinante organizzare la gestione della pulizia delle varie stanze, come è importante cercare di eliminare ogni oggetto superfluo e poco utile. Inoltre gestire l’organizzazione di ogni ambiente comporta una minore fatica ma anche un risparmio di tempo notevole. Di seguito alcuni segreti per realizzare le pulizie in modo facile. E’ opportuno ricordare che le pulizie di Primavera sono necessarie per eliminare polveri, germi e batteri presenti in luoghi che in modo quotidiano non si puliscono. Via allora alla pulizia di tende, cassettoni sotto i letti, interni dei mobili.

- Advertisement -

Quando si effettuano le “grandi” pulizie non ci si può dimenticare di dedicarsi con maggiore attenzione al trattamento di superfici apposite che sono covi di virus, batteri, e acari della polvere. In particolare stiamo parlando dei tappeti che quando non possono essere portati in lavanderia si possono lavare con un metodo semplice che li renderà profumati e igienizzati oltre che pulitissimi. Occorrono due bicchieri di aceto di vino, un litro d’acqua calda, e due cucchiai di bicarbonato di sodio. Si realizza un mix che verrà poi spruzzato sul tappeto, si lascia agire per qualche minuto e poi si spazzola. Solo in seguito si espone all’aria aperta ma non al sole per farlo asciugare. Se i tappeti hanno un particolare valore si consiglia d’usare solo il bicarbonato che potrà essere cosparso e poi aspirato.

Pulire i pavimenti

Anche i pavimenti richiedono una pulizia approfondita nonostante si lavano quotidianamente. Durante le pulizie di primavera possono essere puliti con un metodo semplice ma che igienizzerà e eliminerà ogni tipo di sporcizia anche quella non visibile. Occorre solo un secchio con dell’acqua calda e 1/2 tazzina di detersivo liquido per lavare i piatti. La miscela va passata sui pavimenti e poi asciugata con un panno umido. Un metodo facile e economico ma soprattutto geniale che darà dei risultati sorprendenti: il pavimento sarà lucido e splendente!

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisement -

Latest Articles